Una Fetta Di Paradiso: Brioches Integrali Con Mirtilli E Cioccolato

martedì 31 marzo 2015

Brioches Integrali Con Mirtilli E Cioccolato

Vi ricordate le mie ore di attività sportive di cui vi parlavo qui?
La settimana scorsa ho iniziato un nuovo corso, lo so, sto sfiorando la pazzia, ma mi sembra che 10 ore a settimana siano poche e così ho deciso di riprendere un'attività che seguivo l'anno scorso e che mi fece perdere tanti centimetri (ovviamente era accompagnato da un regime alimentare dietetico) e che mi dava grandi soddisfazioni, vi sto parlando del Circuit Training. 
In cosa consiste?
Ebbene è un'attività che si suddivide in diverse postazioni a seconda dei partecipanti al corso, ogni postazione dura 50 secondi e  lavora una zona muscolare, e può essere un esercizio statico tipo gli addominali sulla panca o un'attività cardio tipo la corsa sul tappeto, il tutto scandito dall'istruttore che mantiene il tempo con il cronometro, e aiuta qualora ci dimenticassimo l'esercizio in corso.
Giovedì scorso è stata dura, eravamo in 11, quindi 11 postazioni, nell'ordine: 1. sollevare pesi da 6, 15 o 20 kg e scendere in squat; 2. sollevare la keltbell sempre in squat; 3. (un esercizio assurdo) prendendo due manubri con le mani e scendendo con le gambe in uno squat quasi seduto (avevo il sedere quasi a terra); 4. mani sullo step e corsa sul posto accovacciata; 5. scendere in squat e salire con un saltello alzando le braccia; 6. un attrezzo in cui ti appoggi di schiena in sospensione e tiri su le gambe (tutta forza sulle braccia e sugli addominali); 7. salire e scendere dallo step con una palla medica dal peso di 10 kg; 8. addominali sulla panca; 9. corsa in collina (intensità 6) sul tapis roulant; 10. ellittica; 11. scatto e corsa con gambe al petto a circuito...e poi tutto d'accapo per altri 4 giri...
...alla fine del circuito, stravolta giuro, ma molto soddisfatta, ci ha immortalato in uno scatto, se riesco a farmelo dare ve lo mostro ;-) .

Ora posso godermi una di queste brioches? E? Posso?


Ingredienti Per Le Brioches:

190 gr farina integrale di farro biologica
160 gr farina integrale di avena biologica
2 albumi
70 gr zucchero di canna grezzo
70 gr burro di panna centrifugata 
80 gr latte di avena biologico
7 gr lievito madre liofilizzato

Ingredienti Per Il Ripieno:

70 gr cioccolato fondente al 50% fuso
70 gr confettura biologica ai mirtilli

Per La Lucidatura:

1 uovo intero 

Per Guarnire:

q.b. zucchero a velo

Procedimento Per Le Brioches:

Unire tutti gli ingredienti a temperatura ambiente in un recipiente (io ho proceduto con la planetaria e il gancio a spirale), lasciando 40 gr di farina di avena che ho aggiunto successivamente.
Impastare per qualche minuto e se l'impasto risultasse troppo morbido, aggiungere i 40 gr di farina messa da parte.
Formare un panetto e lasciarlo lievitare in luogo tiepido (io nel forno spento con la luce accesa) per due ore.

Riprendere l'impasto delle brioches, tagliarlo in due, una parte stenderla con il mattarello e creare dei cerchi con un coppa pasta, io ho usato una tazza. 
Centrare al centro del cerchio dell'impasto un bicchiere leggermente più piccolo, creando una sorta di voragine,



 che riempirete con la confettura di mirtilli.
Procedete fino a terminare la prima parte dell'impasto.

Con la seconda parte dell'impasto, stendete la pasta con il mattarello, ritagliate quadrati da 4 cm l'uno, di seguito altri quadrati che intaglierete al centro, tipo cornici. 
Adagiate le cornici sopra i quadrati pieni
Adagiate dentro ogni riquadro 3 cubetti di cioccolato fondente.
Terminate tutto il 2° impasto.

Fate lievitare le brioches per 1 ora, nel forno spento.

Spennellate con l'uovo sbattuto le superfici delle brioches 
e cuocete in forno caldo a 190° per 15-20 minuti, finché le brioches saranno dorate.

Quando saranno cotte, fatele raffreddare su una griglia e mentre diventano fredde, spolverizzate con zucchero a velo. 



Con Questa Ricetta Partecipo Alla Raccolta Di #Panissimo27 da Terry


Con Questa Ricetta Partecipo Al Contest Di Coccole di dolcezza






34 commenti:

  1. Queste brioches sono un sogno . . . hai unito mirtilli e cioccolato . . . impossibile resistere a queste bontà ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora non resistere ed affonda i denti!!!!

      Elimina
  2. Credo saranno buonissimi, adoro sia i mirtilli che il cioccolato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li ho adorati entrambi con quel retrogusto burroso che sempre dona quel tocco in più alle brioches.

      Elimina
  3. Dopo tutta la fatica come si può resistere davanti a queste brioche golose. Anche noi se li avessimo davanti non perderemo tempo ma mangeremo qualcuna di gusto !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Difatti non ho resistito Cla e ne ho spazzolata 4 0_o

      Elimina
  4. La ringrazio molto per l'aggiunta di ricette per Akacjowy blog, saluti

    RispondiElimina
  5. Credo che debbano essere di una bontà indescrivibile. o almeno, incontrano perfettamente il mio gusto e non so che darei per assaggiarli. però non posso, i mirtilli mi danno allergia, e pensare che erano uno dei miei frutti preferiti.Non li ho mai abbinati al cioccolato, e lo rimpiango. Li rpoverò per Anais casomai. Che invidia però!!!! Buona Pasqua se non ci risentiamo, e un abbraccio sincero. Di cuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesoro, ti cspisco perché i mirtilli li adoro e mi spiace che tu non possa più mangiarli, ma potrai sempre sostituirli con qualche frutta a te accessibile, il risultato sarà comunque ottimo.
      Ti abbraccio forte.

      Elimina
  6. caspita, da sfinimento !!!!! Te ne puoi mangiare anche 2 mi sa . E io te ne ruberei una, hanno un aspetto davvero stupendo.
    tanti baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 4 volato no. Le restanti ci ha pensato mio marito e....il nostro cane....ovviamente alla versione coi mirtilli....

      Elimina
  7. Troppo belle queste brioches! mi sa che dopo tutta quella fatica te ne meriti pure due!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho fatto meglio, 4!!!! Non erano molto grandi, posso dire a mia discolpa!!!!

      Elimina
  8. Puoi??????? Deviiiiiii! E soprattutto mangiatene 3!! Stavamo sudando già a metà descrizione degli esercizi!! Alla fine si dice che il bello di fare esercizio fisico è poi godersi qualche super mangiata senza sensi di colpa e ci sembra che queste brioches valgano tutta la fatica fatta!! Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così ho fatto, ed ora dopo Pasqua e Pasquetta, riprendendo mi dagli acciacchi post incidente, non vedo l'ora di rimettermi in carreggiata....sportiva!!!

      Elimina
  9. ma sono supergolose e anche molto carine! Quanto vorrei abitarti vicino e invitarti a prendere un tè con me per fare 4 chiacchiere... ovviamente in compagnia di queste deliziose briochine!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Alice, mai dire mai, magari mi trovo dalle tue parti, busso e le assaporato insieme, chi lo sa!

      Elimina
  10. ahahah..eccome se puoi anche due direi!!!
    Sarei proprio curiosa di vedere quello scatto ^_^
    Stai diventando una vera atleta ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un incrocio tra un bradipo e una gazzella e ti ho detto tutto ^_^

      Elimina
  11. CERTO CHE èPUOI, MA COME FAI ANCORA A STARE IN PIEDI??????GODITI QUESTE DOLCEZZE....BRAVA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  12. Ma certo che puoi mangiarti queste deliziose brioches! Complimenti per tutto, bacioni e buona Pasqua :)

    RispondiElimina
  13. mmmmmmmm si queste devo assolutamente provarle!!!!!!!*_*

    RispondiElimina
  14. Io dico che pure solo a leggere di questo esercizio, almeno mezzo kg l'ho perso!
    Eh.. che dici? :P
    Passami una briochina, va là...

    RispondiElimina
  15. Che spettacolo che sono queste brioche, grazie tesoro. Cerca di non esagerare con lo sport :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto carica come un orologio a cucu', tranquilla!

      Elimina
  16. vai alla grandeeee...tanto sport e cucina sana, adoro il tuo blog perchè hai la mia stessa filosofia di vita...io adoro fare nuoto e yoga, anche se ora ho una bimba di 10 mesi lo sport non me lo toglie nessuno, e trovo sempre il tempo per cucinare sano e goloso....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie, ultimamente cerco di migliorare le mie scelte culinarie soprattutto perché altrimenti non avrebbe senso tutto l'allenamento che faccio ^_^ .... continuo così sperando di dare consigli anche ad amiche nella mia stessa condizione. Poi se possiamo mangiare sano e al contempo goloso, credo non dispiaccia a nessuno, giusto?
      Ti abbraccio.

      Elimina