Una Fetta Di Paradiso

martedì 8 gennaio 2019

Brownie Vegan Al Doppio Cioccolato

Siamo a martedì e ho ancora casa addobbata per Natale.
Quest'anno faccio fatica a togliere le decorazioni perché ho vissuto le festività intensamente, sebbene sul più bello mi sia anche influenzata e non sia potuta uscire, e godere le luminarie artistiche di Pescara o di Chieti, così come non ho potuto visitare il presepe vivente che tanto avrei voluto vedere.

Mi rincuora sapere che l'anno prossimo ci saranno nuove occasioni e opportunità per farlo, quindi aspetterò un anno per farlo.
Nel frattempo mi sono goduta i miei addobbi e le mie lucine casalinghe.

Dico questo perché anche in cucina ho la tovaglia rossa natalizia e tutto intorno sembra di essere ancora nel pieno della festa...forse perché mi sento dentro festosa.

La ricetta di oggi l'ho scovata in questo sito che spesso visito e che non mi delude mai.
Ho apportato molte modifiche alla ricetta, come mio solito, ma tanto ve la trascrivo qui di seguito.

Il dolce è uscito perfettamente leggero e gustoso, proprio come me lo aspettavo, e di sapore molto simile a questa mia creazione, di un anno fa.

Brownie Vegan Al Doppio Cioccolato

Ingredienti:

250 gr farina 00
30 gr amido di mais
140 gr zucchero semolato
40 gr cacao zuccherato in polvere
4 gr cannella in polvere
1 bustina lievito dolci
200 ml succo di frutta alla pera
50 ml acqua naturale
50 ml olio di girasole
100 gr gocce di cioccolato + 40 gr superficie

Procedimento:

In un recipiente unire le polveri, quindi la farina, l'amido, il cacao, la cannella e il lievito.
Mescolare con una frusta a mano.

Aggiungere lo zucchero, l'acqua, il succo di frutta e l'olio, continuando a mescolare con vigore evitando i grumi.

In ultimo aggiungere le gocce di cioccolato.

Versare in uno stampo quadrato foderato di carta forno.

Cospargere con altre gocce di cioccolato.

Infornare nel forno caldo a 170° per 30 minuti.
Io uso il forno statico.

Terminato il tempo, se lo stecco esce asciutto, sfornare e far raffreddare su una griglia.


Affettare, poi, a cubotti, e servire.
Volendo si può aggiungere zucchero a velo sulla superficie.

Grazie per la visita.

Valentina