Una Fetta Di Paradiso: Destinazione Montagna E La Mia Torta Alle Pesche

domenica 27 luglio 2014

Destinazione Montagna E La Mia Torta Alle Pesche

Molti di voi saranno partiti per le ferie, molti altri saranno ancora in casa in attesa di staccare da tutto e andare in vacanza, altri ancora passeranno le ferie in casa, perché non si hanno sempre le possibilità di viaggiare.

Noi siamo rientrati ieri da due giorni in mezzo al verde.

Le nostre piccole fughe ci portano sempre qui, a Campo di Giove (Aq), una località di montagna del mio Abruzzo, un luogo dove ho trascorso tutta la mia adolescenza e una parte di età adulta, fin quando mio padre, ha dovuto vendere la casa di villeggiatura, e il mio cuore ha fatto crack.

Ma noi ci rifuggiamo appena possibile tra questi monti perché è lì che ritrovo me stessa.

Qui di seguito vi mostro alcuni scorci della Mia montagna. Come si entra nel paese, svoltando a destra, andando verso l'Oasi di S. Francesco, si incontrano delle panchine nel verde 

qualcuno che ruba degli scampoli di sole 

uno scorcio della montagna che sovrasta il paese 

un mio scatto rubato 


il palazzo Nanni recentemente ristrutturato 

il Monumento ai Caduti nel centro della piazza 

i Miei Amori Grandi

uno dei vicoli storici 

un altro dei miei scatti rubati

 Qualsiasi sia la vostra destinazione, sappiate che una fetta di questa torta vi farà rinvigorire ed affrontare le vacanze nel modo migliore. 

Una torta nata per caso (le migliori) e che ci ha lasciato tanta dolcezza …




 Ingredienti:

350 gr farina 00
180 gr zucchero semolato
2 uova
100 ml olio girasole
180 ml latte di riso
1 bustina lievito dolci

Per Decorare:

2 pesche succose
q.b. zucchero semolato

Procedimento:

In un recipiente unire tutti gli ingredienti, mescolando con cura e con l’accortezza di evitare i grumi.
Versare in uno stampo (il mio da 26 cm).
Lavare, mondare e affettare a spicchi le pesche, adagiarle a raggera sulla superficie della torta, cospargere di zucchero semolato.
Infornare a 180° per 50 minuti.
Sfornare e far freddare su una griglia prima di sformare.


Una torta fruttata, soffice e con quel non so che di estivo che lascia il buon umore.

24 commenti:

  1. purtroppo io sono tra quelle che restano a casa...
    sinceramente, non vado matta per la montagna, ma mi piacciono moltissimo le foto e le tue sono davvero stupende!!!! beata te che hai un angolo tutto tuo dove trovare ristoro insieme ai tuoi bellissimi amori!!!
    un abbraccio forte.
    Stefy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, un angolo che dagli ultimi 10 anni a questa parte, purtroppo, è diventato a pagamento....prima era gratuito avendoci casa....sigh!

      Elimina
  2. che sbadata, mi hai conquistata con le tue stupende foto e non ti ho detto di come mi piace pure la torta!!!! è vero, quelle che nascono per caso di solito sono anche le più buone, danno proprio soddisfazione!!! bacioni di nuovo ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. figurati Stef.....detto da te che sei la regina delle torte fatte in casa, mi lusinghi cara!

      Elimina
  3. Che bei paesaggii :) e questa torta dev'essere squisita!
    Secondo me non c'è nulla di meglio che legare il sapore di un dolce a dei bei ricordi, perchè lo amerai x sempre! un abbraccioo e buona domenica :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si la montagna è rimasta nel mio cuore e ci sono tanti sapori che me la ricordano, d quest'anno anche le pesche ;)

      Elimina
  4. Bentornata tesoruccio..mi fa davvero piacere sentirti più rilassata e serena ^_^
    La torta è stupenda e penso proprio che me la regalerò ad agosto quando entrerò ufficialmente nel mondo della disoccupazione..sarà una consolazione molto dolce ed avvolgente!
    Grazie Vale e felice domenica <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma quindi lavori fino al 31 luglio tesò? Marò....ancora altri giorni di stress acuto...ti ho nel cuore...

      Elimina
  5. Ciao Vale bentornata!!Bello avere un rifugio così speciale...felici che tu abbia passato delle giornate serene e rilassanti! La torta è spettacolare, morbida e succosa!!
    Buona serata, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie ragazze, avrei prolungato ancora, ma il maritozzo doveva tornare a lavoro e il tempo ha fatto letteralmente schifo....nuvole a gogo....interminabili......sarà per la prossima!

      Elimina
  6. Bellissime foto e la torta tango golosa, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  7. bellissimi paesaggi e torta stupenda!!!! un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Delle foto bellissime, una torta golosissima e che dire, buona montagna e buon relax !!! :)

    RispondiElimina
  9. Che belle foto e che bello quel posticino :)
    Non da meno è la torta!!!! Bravissima, un bacio grande!

    RispondiElimina
  10. che belle montagne! chissà che pace e che tranquillità!
    ottima la torta di pesche, voglio provarla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la troverai buona, specialmente pucciata nel latte.

      Elimina
  11. Per me che vivo con i piedi nell'acqua, la montagna è la vacanza ideale, ma dovrò aspettare l'ultima settimana di agosto per far riposare le mie stanche membra. Per adesso mi sollevo con la visione di questa splendida torta. Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io potrò ancora godere di qualche ultimo scampolo di ferie a fine agosto cara, spero però di potermi godere il mare!

      Elimina
  12. Che torta meravigliosa sofficissima...e complimenti per il blog!

    RispondiElimina