Una Fetta Di Paradiso: Frullato Di Avena, Arancia E Cacao Crudo

lunedì 2 febbraio 2015

Frullato Di Avena, Arancia E Cacao Crudo

Oggi è lunedì, comincia un nuovo giorno e una nuova settimana, colazione super sulle note di questa canzone di Sia, Chandelier, che canto a squarcia gola un giorno si e l'altro pure. 

Volete cantare con me? 



Intanto vi preparo il frullato ...

Ingredienti:

60 gr farina di avena biologica
15 gr cacao crudo in polvere biologico 
1 arancia 
170 ml latte di riso e di soya bio
10 ml sciroppo d'agave
2 gr sale rosa dell'Himalaya

Procedimento:

Lavare ed eliminare la buccia all'arancia.
In un frullatore unire tutti gli ingredienti e centrifugare per qualche minuto, affinché tutti gli ingredienti siano ben amalgamati e sminuzzati finemente.
Una volta raggiunta una consistenza soffice e spumosa, versare nel bicchiere, decorare con una fetta di arancia e sorseggiare con una cannuccia o assaporare con un cucchiaino.

Il cacao crudo in polvere biologico è prodotto con semi e polvere di cacao non tostati e lavorati a più basse temperature per mantenere intatte le qualità nutrizionali del cacao, ossia gli antiossidanti, che proteggono dall'invecchiamento cellulare, contiene inoltre il magnesio, ferro, manganese, zinco, vitamine del gruppo B e B3, vitamine C, acidi grassi Omega 6, contiene la serotonina, triptofano e feniletilamina, che aiuta la concentrazione e combatte i sintomi della depressione.
Ricordarsi sempre che il cacao contiene anche teobromina e caffeina, perciò regolarsi con l'uso.

 Ha un colore più chiaro rispetto a quello tostato ad alte temperature che è invece di colore scuro.



Una colazione energetica e golosamente light.

Con Questa Ricetta Partecipo Al Concorso Di CiboCrudo & DolceSenzaZucchero


Buona giornata a tutti!



22 commenti:

  1. Buono, salutare e nutriente per una merenda o colazione alla grande ! Buona giornata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo bevo 3-4 mattine a settimana, una 'droga'!!!

      Elimina
  2. Sai che preparo questo frullato ma senza il sale e lo sciroppo d'agave ma con la crusca d'avena?! è stupendo! La tua versione mi piace tantissimo! Da provare! Buon inizio settimana e un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angelica, anche con la crusca di avena è ottimo, lo preparo a volte anche io ;-)
      buon week end!

      Elimina
  3. Mamma mia!!! Quante cose devo imparare!!!! ^_^
    È bellissima l'arancia nel bicchiere!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti è piaciuta? Tantissimo anche a me, ed è capitato per caso, non mi si reggeva sul bordo del bicchiere, tropo pesante per via della buccia e mi si è catapultata da sola nel bicchiere, ho dato una pulita e mi sono ritrovata una bella coreografia davanti gli occhi ;-)

      Elimina
  4. FRESCO E DISSETANTE E MOLTO ORIGINALE!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo credo anche io Sabry, è la mia colazione preferita ultimamente!

      Elimina
  5. OTTIMA ricetta e VIDEO...vado subito a ri-visionarlo!!! Lo adoro!!! ;) Buona settimana. NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehehe io lo adoro.....canto a squarciagola anche se non mi si può sentire, sono al quanto stonata!

      Elimina
  6. si, si cantiaaaaaaaaaaaaaaaaaamo!! Bella questa ricetta, ho utilizzato la farina di avena proprio l'altro giorno per la prima volta, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  7. Bellissima ricetta! Peccato che non sono riuscita a sentire la canzone, perchè sono trooppo imbranata! Mi farò aiutare da qualcuno meno handicappato tecnologico di me della famiglia (se avessi un gatto lo sarebbe anche lui!) Un abbraccio e complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente Cì on si è caricato il video, ogni tanto lo fa ;-)

      Elimina
  8. wow...bellissima ricetta, mi stai tentando con il cacao crudo. Devo cercarlo.
    Un bacione "canterino" :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Costa quanto un diamante da Tiffany ma ne vale la pena Daniè. Io lo acquisto online, comunque potresti provare in qualche negozio biologico della tua zona.

      Elimina
  9. E' da una vita che non seguo la massa. Che non vado al liceo classico come fanno tutti quelli che alle medie hanno avuto bei voti. Che mi iscrivo ad un solo esame di ingresso all'università, perchè se non studierò quello che mi piace preferisco non studiare. Che non proseguo dopo la triennale, perchè non voglio passare il tempo ad accumulare concetti ma imparare a sfruttarli. Che mi piego ma non mi spezzo, che non ho il cellulare più bello, che non ho una borsa che vale più di me, che del figo del momento non me ne frega niente.
    E' una vita che mando a quel paese chi non mi sta bene, e quando avrò modo insegnerò al figlio che vorrà avermi come mamma a fare altrettanto. E no, il cellulare a 9 anni non glielo copro. Non lo vedrà prima della prima superiore. Sarà un emarginato magari, ma ad emarginarlo saranno solo gli stupidi.
    E complimenti per la torta. E scusa per lo sfogo.

    L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah presa com'eri a dire la tua (che condivido appieno), hai pubblicato qui e non di là..ma va bene lo stesso, l'importante è che sia arrivato il messaggio cara.

      Elimina
  10. Buonissimo il tuo frullato, fresco e genuino, in bocca al lupo per il contest! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  11. Wow vale che splendore questo frullato! Pieno di sana golosità! Il modo migliore per iniziare la giornata! Ma ti dirò io me lo sorseggerei anche ora! 😃

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io lo bevo nel pomeriggio, a volte, non posso farne a meno! ;-)

      Elimina