Una Fetta Di Paradiso: Saccottini Al Cioccolato

lunedì 25 marzo 2013

Saccottini Al Cioccolato


E’ un anno circa che io e la mia cara amica Marianna cerchiamo di trovare una ricetta per saccottini/croissant sfogliati degni da bar e forse dopo vari tentativi ce l’ho fatta.

La ricetta l’ho trovata in una rivista, mentre ero in attesa per il mio turno al dentista, che strana coincidenza, eh?
Così ho repentinamente scopiazzato la ricetta sul telefono e sta mattina mi son messa all’opera (la rivista? Una di quelle politiche andanti), (tra parentesi le mie poche modifiche apportate).

Poche mosse intervallate da tempi di attesa di 30 minuti ciascuno e il gioco è fatto.
Sono proprio curiosa di vedere la faccia di Marianna domani quando li vedrà e li assaggerà soprattutto J .

[Perché oggi ho iniziato la dieta? Perché?]

Devo per forza inserirvi il passo passo perché altrimenti non mi credete chi li ho fatti io!
Et voilà, giudicate voi, forma e sfogliata, io poi vi farò sapere il gusto com’è, ma dalla fragranza e dal profumo, direi meglio di quelli del bar!





Ingredienti:

250 gr farina 00
250 farina Manitoba (io Manitoba con lievito madre in polvere)
30 gr lievito di birra (io 1/2 bustina lievito secco Mastro fornaio)
60 gr zucchero semolato
2 uova
40 gr burro
10 gr sale (io 5 gr)
80 gr acqua (io calda)
70 gr latte (io 90 gr)
1 bustina vanillina
N.B. Tutti gli ingredienti a temperatura ambiente per mia scelta.
200 gr burro freddo
q.b. crema spalmabile al cioccolato
q.b. gelatina di albicocche (io neutra)

Procedimento:

Nella ciotola del Ken unire le due farine, la mezza bustina di lievito secco, la vanillina, lo zucchero, le due uova, il sale, l’acqua e il latte ed in ultimo i 40 gr di burro.
Con la frusta a spirale impastare per 18/20 minuti.
Quando l’impasto si staccherà dalle pareti, 
avvolgerlo nella pellicola degli alimenti e mettere in frigorifero per mezz’ora.
Trascorso il tempo, riprendere la pasta, 
stenderla in un quadrato e inserire al suo centro i 200 gr di burro freddo ma sbassato col mattarello, 

richiudere l’impasto su di esso



 e stendere con il mattarello fino a formare un rettangolo. 
Prendere il lembo destro e richiuderlo verso il centro così come quello sinistro, 
fino a che di traverso vedrete tre strati. Ponete in frigo per 30 minuti.
Eseguite queste girate per altre 2 volte, infarinando il piano di lavoro e il mattarello.
Dopo l’ultima girata (il processo è 3-3-3 tipo la pasta sfoglia), riprendete la pasta e stendetela in un rettangolo, 
sempre dal verso opposto delle sfogliate a tre, e con una rotella tagliate 6/7 rettangoli, 
mi raccomando uno spessore di ½ cm.
Spennellate con dell’acqua e inserite al centro una noce abbondante di crema spalmabile al cioccolato. 
Richiudete i lembi esterni verso il centro come avete fatto con le 3 sfogliate.

Un'immagine di taglio del saccottino, guardate quante sfoglie ci sono

Fate lievitare in un luogo tiepido per 50/60 minuti (io ho acceso precedentemente il forno e poi spento, messo dentro la teglia con i saccottini coperti con un canovaccio).
Dopo la lievitazione saranno raddoppiati di volume,
 li fate cuocere a 180° sul piano più basso del forno, io ventilato, per 20 minuti, a metà cottura copriteli con un foglio di alluminio, per evitare che scuriscano troppo.
Mentre cuociono, preparate metà dose di torta gel, affinché possiate spennellarla sopra i saccottini una volta cotti.

28 commenti:

  1. Vale, sono stupendi, ma io ogni volta che ho provato a mettere il burro al centro, ho sempre combinato un pasticcio perchè si scioglie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tesoro il burro deve essere freddo freddo di frigo, e poi un pochino è uscito anche a me dai bordi, ma io prontamente l'ho rimesso dentro con un pò di farina. Finora Anto non mi sono mai usciti neanche con il burro sfoglia che è quello usato in pasticceria, questa ricetta è fenomenale!Provala!

      Elimina
  2. Voglio assolutamente provarli. Ora mi segno la ricetta! Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai pure e poi voglio vedere come ti escono eh? ;-)

      Elimina
  3. Mio dio! Li devo fare,assolutamente!! per la gioia di mio fratello:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai fai pure Moni, io sono rimasta molto soddisfatta!

      Elimina
  4. mamma mia, che visione paradisiaca!!!!
    altro quelli del bar, meglio di quelli di pasticceria....
    almeno penso, mi piacerebbe un mondo assaggiarne uno!
    Complimenti, fai proprio una bellissima sorpresa alla tua amica!!
    Posso approfittare dell'occasione per invitarti al mio nuovo contest che ho lanciato stamattina? se vuoi, ti aspetto molto molto volentieri.
    Un abbraccio e buon lunedì.
    Stefy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stef, nuovo contest? Mi è sfuggito vengo subito a dare una sbirciatina tesò!

      Elimina
  5. Che meraviglia e che bontà!
    Me li segno tra le cose da provare ;-)

    RispondiElimina
  6. Meravigliosi, grazie per aver messo le foto così dettagliate!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mariangela, dovevo proprio perché il procedimento e' un po' lungo ma il risultato è troppo goloso x non poterlo seguire ;-)

      Elimina
  7. Spettacolari ne voglio subito unaaaaa :) Bravissima. Baci :)
    Rosalba

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ih ih ih Rosy te ne darei anche due sono ancora tutti e 6 li....

      Elimina
  8. Non ci posso credere....i saccottini al cioccolato!!!! Anche io cercavo una buona ricettina. La provo presto e poi ti dico...i miei bimbi non vedono l'ora!!! Grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensare che se l'avessi preparata ieri l'avrei potuta assaggiare grrrrr....va beh vorrà dire che mi direte voi come sono questi saccottini al cioccolato ;-)

      Elimina
  9. Assolutamente da provare!!!

    Grazie mille, super bravissima!

    RispondiElimina
  10. mamma mia che buoni ,avevo intezioni di farli al piu presto ,i tuoi sono buonissimi...un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se seguirai la ricetta fammi sapere cosa ne pensi
      Un abbraccio

      Elimina
  11. Che bontà!!! sono uno spettacolo!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Vale che meraviglia!!!io sicuramente li farò!!complimenti baci

    RispondiElimina
  13. Che buoniiii! Sembrano davvero quelli dei bar

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E confermo sono molto buoni, questa mattina non ho resistito e ne ho riscaldato uno in forno e addentato per colazione....libidine, è friabile ma fria davvero!!!!

      Elimina
  14. che delizia. ti seguo con molto piacere. passa a trovarmi se ti va

    http://muchoney.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, benvenuta nel clan ;-)
      ti passo a salutare volentieri. Un abbraccio

      Elimina