Una Fetta Di Paradiso: Pan Carrè

mercoledì 24 luglio 2013

Pan Carrè

Negli ultimi anni prediligo acquistare il Pan Bauletto rispetto al pane fresco. Non so quale conservante usino ma mi dura ‘fresco’ scarso un giorno, poi si muffa, non so se capita anche a voi. Così se riesco impasto e cuocio il pane in casa, ma prima di adesso, non avevo così tanto tempo a disposizione per farlo, così l’acquisto del pane in cassetta mi era sembrata una soluzione adatta.

Sfogliando la mia Enciclopedia Della Cucina Italiana ho trovato la ricetta del pan carrè, che non è proprio uguale al pan bauletto, però con la confettura la mattina o per un toast di sottobanco può andare bene, così ho deciso di provarlo.

In effetti fa tutto l’impastatore io ho dovuto solo aspettare la lievitazione doppia e la cottura in forno e il pane è direttamente finito sulla mia tavola.





Ingredienti:

800 gr farina Manitoba con lievito madre
250 ml acqua
250 latte
100 gr burro
5 gr sale grosso

Procedimento:

Inserire tutti gli ingredienti (rigorosamente a temperatura ambiente) nella planetaria ed impastare per 5 minuti.
Far lievitare per 1 ora in un luogo tiepido (io lascio l’impasto nella planetaria coperta da un canovaccio avvolto in un plaid).
Trascorso il tempo, 

riprendere il cestello e lavorarlo con la frusta altri 5 minuti.
Versare nello stampo imburrato da plum cake da 1 litro (mi sono accorta che il mio ha una capacità moooolto più ridotta)
e far lievitare nel forno caldo ma spento per 45 minuti.
Una volta lievitato di nuovo cuocere a 190° per 50/60 minuti con forno statico.
Far freddare su una griglia.


E’ pronto croccante e soffice al contempo gnam gnam!

18 commenti:

  1. Sicuramente sarà molto più gustoso di quello che si vende!Ha proprio un aspetto invitante. Buona serata
    Annamaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annarita, è uscito un pane delizioso, peccato non avere altra farina (devo fare la spesa) perché sennò lo rimettevo su a fare!!!

      Elimina
  2. Io non sono amante del pancarrè ma l'idea di potermelo fare in casa mi stuzzica parecchio..assolutamente da provare!
    Bravissima!
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e lo sai Consu, tutto sa tranne che di pan carrè, è proprio un pane soffice e delizioso, con un aroma al burro che non dispiace, tipo il pane in cassetta inglese, per chi ha avuto la fortuna di assaggiare!!!!

      Elimina
  3. Sembra davvero morbido e fragrante questo pancarré!
    Anche io lo faccio in casa, quello comprato davvero non mi piace :/
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me non piace il pane spacciato per fresco dai super!Però questo home made è davvero speciale!

      Elimina
  4. a me il pane in cassetta non dispiace affatto e prediligo quello fatto in casa.. più salutare e "autentico". baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione, oggi l'ho gustato con la confettura di ciliegie a colazione e con cotto e sottiletta a pranzo, un vero spettacolo!

      Elimina
  5. Meraviglioso!!!hai fatto benissimo a farlo ci vuole un po però ti da tanta soddisfazione!!!è vero quello che si compra dopo un po puzza di muffa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puzza e sa di muffa....oddio diventa anche verde come Hulk!

      Elimina
  6. sembra veramente una nuvola..da provare!!
    a presto nahomi

    RispondiElimina
  7. A me sembra che abbia davvero un'ottima alveolatura.
    Anche io tengo sempre una confezione di pan bauletto in dispensa per le emergenze.. perchè non mangiamo tantissimo pane e quando compro quello fresco finisce che lo lasciamo indurire o ammuffire.
    Tu brava come sempre! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda il pane è già terminato e mio marito mi ha detto "è molto più buono questo che il pan bauletto acquistato, quando lo rifai?"....in effetti del classico sapore del pan carrè ha ben poco, sa proprio di pane inglese......e la mollica non è per niente pesante!

      Elimina
  8. Complimenti ha un'aspetto fragrante e invitante!

    RispondiElimina
  9. Ciao ho trovato il tuo blog grazie a Spicchi del gusto,mi sono aggiunta ai tuoi followers, le tue ricette mi piacciono molto spero di imparare un po' di cose dal tuo blog,se ti va passa da me anche se il mio blog non e' di cucina,grazie in anticipo ciao a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao grazie e benvenuta tra le mie nuvolette cara. Passo anche da te, oltre alla cucina ho altri hobby ;-)

      Elimina