Una Fetta Di Paradiso: Confettura Di Prugne E Vodka

mercoledì 11 settembre 2013

Confettura Di Prugne E Vodka

Finalmente sono quasi riuscita a convincere mio marito nell'acquistare l'attrezzatura e poi nel praticare un'attività che mi ha sempre affascinato molto: il trekking o in italiano l'escursionismo.
Noi amiamo camminare e io adoro le foreste, i boschi e tutto ciò che è verde, credo sia un giusto connubio tra attività fisica a contatto con la Natura sia per rilassarsi ma anche per praticare un po' di sano sport.
Venerdì forse riesco ad acquistare tutto e saltello di gioia da matti. Poi tra due settimane il nostro primo percorso (ho già scaricato la piantina e il percorso con dislivello annesso) , sono super eccitata ed emozionata per l'evento.
In onore di questa strepitosa notizia vi e mi dedico questa confettura dal gusto aromatico e dal giusto equilibrio tra acidulo e dolciastro.



Targhette Confettura tratte dal sito:
www.botanicalpaperworks.com

Ingredienti:

1 kg di prugne varietà Stanley 
500 gr zucchero semolato
q.b. cannella in polvere
50 ml vodka alla prugna

Procedimento:

Lavare, mondare e denocciolare le prugne, tagliandole a metà.
Versarle in una pentola con lo zucchero e la cannella e cuocere per 1 ora.

Dopo tale orario inserire la vodka. Ricordatevi di mescolare spesso.

Se desiderate a questo punto potreste eliminare con una schiumarola la schiuma in superficie, per conferire alla confettura un colore più neutro. 
Siccome io preferisco il colore scuro, non l'ho tolta.
Dovranno trascorrere ancora 50 minuti,
 prima di spegnere il fuoco.
Nel frattempo sterilizzate i barattoli, aperti, facendoli bollire in una pentola.
Fate freddare su un canovaccio pulito.
Una volta freddi i vasetti, e trascorse l'ora e 50 minuti, invasate la confettura, 
pulite il bordo con della carta assorbente, chiudete con il tappo, sterilizzate nuovamente inserendo i vasetti in una pentola, avvolti da uno strofinaccio e cuocendo per una buona mezzora.
Infine fate freddare e riponete in luogo fresco, asciutto e buio.

Una volta aperto il vasetto va conservato in frigorifero e consumato entro 10 giorni.

12 commenti:

  1. Chissà quanti racconti delle prossime escursioni e quante nuove ricettine ti ispireranno!!!!
    L'avrai già letto dal post che ho messo, ma volevo avvisarti anche qui che il mio blog si è trasferito.
    Se ti va, puoi continuare a seguirmi qui: http://www.dolcipasticci.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no no hai fatto bene tesò, sono venuta a sbirciare e ad iscrivermi, grazie!

      Elimina
  2. Io sono pigra, ma ti ammirò molto e sono contenta per te. Mi piace la confettura di prugne e con il brandy sarà anche profumatissima. Un abbraccio.
    Ti seguo su bloglovin

    Pastaenonsolo.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si non vedo l'ora di iniziare e di raccontarvi anche tramite foto le mie escursioni....

      Elimina
  3. buonissima questa confettura, la vodka aggiunge sicuramente un tocco speciale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì da una giusta connotazione acidula al tutto!

      Elimina
  4. ma dai fantastico poi metti delle foto vero delle tue escursioni???sono contenta di sentirti cosi euforica!!!! bellissima questa marmellata ,(adesso ti faccio ridere)visto che c'è la Vodka pensavo di fare dei dolcetti per mio figlio chissa' che magari la vodka faccia da sonnifero visto che non mi fa dormire prima delle 4 !!!! a parte gli scherzi immagino il profumo bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah ah si ho riso, grazie!
      L'euforia non è proprio il sentimento in cui mi sento, diciamo che finché non sarò sui monti cercherò di restare coi piedi per terra perché con mio marito 'la vita è tutto un quiz'.

      Elimina
  5. ADORO LE CONFETTURE...PROVERO' CON GRANDE CURIOSITA' QUESTA VERSIONE!
    ELENA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, mentre mescolavo, rischiando ustioni di 3° e 4° grado alla lingua e al palato, assaggiavo con il mio cucchiaio personale e devo dire che mi è dispiaciuto chiuderla ermeticamente per farla riposare quel tanto che ci vuole affinché sia migliore nella consistenza, perché secondo me, anche così era ottima!

      Elimina
  6. Anche io e mio marito adoriamo il trekking..
    Magnifica questa marmellata.
    Complimenti
    Buon trekking :)
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie...spero di poter conoscere gente appassionata come te e quindi di fare nuove amicizie!

      Elimina