Una Fetta Di Paradiso: Pan Bauletto Alla Barbabietola

giovedì 15 gennaio 2015

Pan Bauletto Alla Barbabietola

Oggi utilizzo un ortaggio rosso: la rapa rossa e un sale particolare, quello rosa dell'Himalaya.

Ho usato questo ingrediente una volta, tempo, fa in questo dolcee ne rimasi entusiasta, non potevo non usarlo anche nel pane, per regalarmi una pagnotta profumata, colorata naturalmente e di una sofficità senza eguali. 

Per quanto riguarda il sale rosa dell'Himalaya è un sale puro, molto antico, ritenuto "oro bianco", è molto ricco di sali minerali, assenti del tutto nel normale sale da cucina. E' molto ricco di ferro, da ciò deriva il suo colore e dal fatto che esso non viene trattato. Difatti è incontaminato quando viene estratto proprio com'era depositato nel suolo migliaia di anni prima.
Il nostro intestino lo assorbe di meno e il suo gusto valorizza i sapori delle pietanze senza coprirli.

Essendo quasi privo di cloruro di sodio, presente invece nel normale sale da cucina,  limita il rischio di ritenzione idrica e di ipertensione, inoltre ha molti altri benefici:
controlla i livelli dell'acqua, promuove l'equilibrio del ph, riduce l'invecchiamento, aiuta l'assimilazione da parte dell'intestino degli alimenti, supporta la respirazione e la circolazione, riduce i crampi, rafforza le ossa, migliora la funzionalità renale, regolarizza il sonno e non ci crederete, ma è anche un afrodiasiaco....capite a me!!!!

Altre Info Dal Sito www.greeenme.it

Ebbene? Se vi ho convinti non dovete far altro che provarlo e sfruttarne tutti i suoi benefici naturali. 

In cottura perde il suo bel colore rosso acceso, io non ho aggiunto coloranti artificiali, ma vi assicuro che è una pagnotta molto soffice dalla superficie croccante e dal sapore semi dolce, ideale per accompagnare il salato senza disdegnare il dolce.



Ingredienti:

320 gr farina di farro integrale bio
250 gr farina di kamut bio
200 ml acqua tiepida
3 cucchiaini sciroppo d'agave
2 cucchiai olio evo
100 gr PM attiva (rinfrescata in 4 ore)
4 gr sale rosa dell'Himalaya
2 barbabietole piccole
(ho usato le precotte)

Procedimento:

Sciogliere la pm nell'acqua con un cucchiaino di agave e far riposare per 10 minuti.
Unire le farine, il sale, aggiungendo l'olio ed impastando.
Dividere il misto di farine in due parti uguali e due distinti contenitori.
Unire l'altro cucchiaino di agave all'acqua e fare sciogliere.
Unire metà porzione di acqua calda ad uno dei contenitori contenenti le farine, impastare per 5 minuti e lasciare riposare in luogo tiepido per 1 ora.
Centrifugare la barbabietola, aggiungerla al secondo contenitore insieme alla restante acqua.
Impastare per 5 minuti e far riposare coperto in luogo tiepido per 1 ora.
Trascorso il tempo di lievitazione, riprendere l'impasto bianco impastarlo nuovamente per qualche minuto, facendo pieghe a libro, poi stenderlo seguendo la forma di un rettangolo.
Procedere allo stesso modo per l'impasto alla barbabietola.
Spennellando dell'acqua tiepida sull'impasto bianco fare aderire l'impasto rosso, premendo leggermente.
Arrotolare in seguito i due impasti uniti, inserire in uno stampo rettangolare e lasciar lievitare per un paio di ore in luogo tiepido.
Cuocere il pane a spirale nel forno caldo a 200° per 35-40 minuti.
Sfornare e lasciare stiepidire su una griglia.
Affettarlo il giorno seguente. 





Con Questa Ricetta Partecipo Alla Raccolta Di #Panissimo25 di Sandra e Barbara







26 commenti:

  1. Grazie per i tuoi post ricchi di notizie molto interessanti! Uso sempre il sale marino integrale e ti dirò che mi attirava anche questo rosa! Mi hai convinta, lo comprerò oggi stesso!!! Complimenti e in bocca al lupo per la tua ricetta, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non puoi capire quanti altri sali io abbia scoperto in questi giorni....tra non molto ve li mostrerò uno ad uno Mariangela ;-)

      Elimina
  2. Risposte
    1. oh grazie anche il sapore è stato stupendo....finito tutto da sola in tre giorni.....ih ih ih!

      Elimina
  3. Bellissimo il tuo pan bauletto... particolarissimo!!!! Con le barbabietole è proprio profumato!! Un bascione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Profumato e con quel non so che di nota dolciastra che amo tanto...

      Elimina
  4. Sicuramente molto buona. In ciò che riguarda il colore è capitato anche a me con una torta, voleva il colorante naturale e siccome le barbabietole non erano tanto rosse è venuta più marroncina che rossa, ma alla fine importante che è salutare e gustosa ! Il sale lo conosco, ce l'ho in casa e lo mancino al momento su certi piatti !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello che mi ha fregato nel colore è stato che l'altra volta l'ho usata nella torta al cioccolato e appunto col cacao non si è evidenziato il problema....probabilmente la prossima volta la userò cruda, come ha consigliato Consuelo (I biscotti della zia).

      Elimina
  5. mmmmmmmm che buona questa ricetta per questo pane!*__________*da provare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si si .....se ti piace il dolce-salato insieme è fenomenale!

      Elimina
  6. CHE BEL PANE SOFFICE E PROFUMATO!!!!CONOSCO IL SALE DELL'HIMALAYA, NON CONOSCEVO TUTTI I VANTAGGI!!!!!!BRAVISSIMA!!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' ottimo in cucina ma soprattutto per la salute.

      Elimina
  7. Sono sempre più convinta della tua bravura...non solo sei favolosa coi dolci ma anche con il pane sei bravissima!! Complimenti e un bacio, Mary

    RispondiElimina
  8. Che bellissima idea questo panbauletto :-) Per non perdere il colore usa le barbabietole crude..ti verrà una bomba ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. consiglio che terrò a mente per la prossima volta Consu! ;-)

      Elimina
  9. Particolare e buono il tuo pan bauletto

    RispondiElimina
  10. DOVE SI COMPRA??? ;) Convinta...sale rosa da oggi in poi!...ottima anche la ricetta...buonaaa! Buon w.e. NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovato in una macelleria, dovresti provare nei super ben forniti oppure nelle erboristerie, oppure online (se inserisci il nome su google, a destra del monitor ti compaiono i siti dove poterlo acquistare).

      Elimina
  11. Sei sempre un vulcano di idee Vale, hai realizzato un pane a dir poco bellissimo e saporitissimo!!!
    Complimenti!!
    Un mega bacio e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen, ha lasciato sopraffatta anche me....eh eh eh...lo rifarò prestissimo con qualche modifica!

      Elimina
  12. Bella idea! E brava a non usare coloranti! Noi ne usiamo per necessità nelle torte, però nei cibi lo trovo un po' assurdo, no? Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nelle torte anche io Ceci, ma quando posso evito perché so che non fanno proprio bene, ovviamente usati in quantità enormi!

      Elimina
  13. Non mi piace, ammetto, ma è fantastica in cucina la barbabietola.. colora ogni cosa di un bel rosso intenso!

    L'angolo della Casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho scoperta anche assoluta, mangiata precotta, ha un sapore forte ma viene smorzata con limone e zenzero alla grande, è è ricchissima di vitamine, perciò ogni tanto la mangio !

      Elimina