Una Fetta Di Paradiso: 'Finto' Gelato Alla Banana Con Anacardi

venerdì 8 maggio 2015

'Finto' Gelato Alla Banana Con Anacardi

Fa caldo, e posso aggiungere, finalmente!
Questo inverno ha piovuto moltissimo, e fatto anche abbastanza freddo, quindi crogiolarmi al sole tipo una lucertola, non solo mi riempie di vitamina D ma mi mette molto di buon umore.
In più mi fa desiderare colazioni più fresche.

Così navigando un po' su Internet mi sono imbattuta in tantissime ricette che proponevano un gelato particolare, particolare perché di gelato ha solo la temperatura ^_^  e un unico ingrediente.

Una di quelle ricette dei 'senza' che sempre piace e meraviglia.

Il gusto è intenso, la consistenza cremosa, la temperatura gelata, appunto, e le calorie? Beh decisamente contenute, essendo un gelato naturale.

L'ingrediente principale sai qual'è?
La BANANA!
Questo frutto è costituito dal 75% di acqua, dal 23% di carboidrati, dal 2.6% di fibre, dal 1% di proteine, e dallo 0.3% di grassi.
E' ricco di vitamine e minerali, ha molti benefici sul nostro organismo, ma contenendo zuccheri quali saccarosio, glucosio e fruttosio, bisogna ridurne il consumo in diete ipocaloriche. 
Notizie tratte dal sito www.my-personaltrainer.it


Ingredienti:

180 gr banane surgelate
(circa un paio medie)
q.b. anacardi

Procedimento:

Usate un frullatore o un food processor dalle lame affilate e dal motore resistente.
Inserite le banane surgelate almeno da 4 ore, io le surgelo la sera prima per il giorno dopo.
Frullate, prima per sminuzzare il frutto, poi per far si che la pectina faccia la sua magia, rendendo la banana un perfetto gelato finto.

Con un dosatore porzionate il gelato nelle coppette. 


Con questo quantitativo ho ottenuto due palline di gelato finto.

Aggiungete anacardi, ma potete sbizzarrirvi con altri condimenti, per esempio la settimana scorza l'ho mangiato con le gocce di cioccolato. 

Volendo potreste frullare le banane anche con burro di arachidi, oppure cacao in polvere, o fragole, mantenendo i quantitativi di questi ingredienti in minoranza, così da poter mantenere la consistenza cremosa del 'gelato'.



25 commenti:

  1. Che buono il gelato fatto così, finchè non ho avuto a disposizione la gelatiera questo era la mia coccola preferita :-)
    Buona giornata "lucertolina" prendi un po' di sole anche x me ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora che ho 'risvegliato' la gelatiera amica, mi scatenerò con gelati particolari, ma fa sempre piacere avere qualche ricetta in cui non serve l'attesa, capisci a me!
      Ti abbraccio forte.

      Elimina
  2. Adoro le ricette dei gelati fatti senza la gelatiera (anche perchè io non ce l'ho).
    Con questo gusto deve essere buonissimo. Adoro gli anacardi. E senza latte nè panna è una ricetta squisita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piacciono molto anche a me, sebbene abbia la gelatiera, queste ricette dei 'senza' e così veloci, poi, sono un toccasana con l'arrivo della bella stagione.

      Elimina
  3. L'avevo già visto da qualche parte il gelato alla banana preparato così, per fortuna mi hai ricordato "il metodo" perché mi era già passato di mente!!
    Un abbraccio e buona abbronzatura <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uno spunto per crearne sempre di nuovi e golosi!

      Elimina
  4. Proverò anche questa modalità. . . il risultato è golosissimo !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yes, davvero buono, semplice e veloce come esecuzione e con la giusta cremosità che non guasta mai!

      Elimina
  5. Questo finto gelato mi attira moltissimo, sarà che non avendo la gelatiera lo vedo più alla mia portata :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valeria, è un ottimo sostituto dei gelati confezionati e se non si ha l'attrezzo giusto, si possono creare tante varianti, anche usando altri frutti con alti dosi di pectina ;-)
      Buona serata cara.

      Elimina
  6. mi sembra molto curioso, facilissimo e molto goloso!!!!Lo provo al piu' presto!!!!!Baci sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello Sabrina, si, mi fa tanto piacere, magari ti spunta un'idea in più, e verrà ancora più buono!

      Elimina
  7. A casa mia se ne mangiano tantissime banane e magari proverò a fare anche in questa maniera. Buona idea molto fresca !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Claudia, è di una facilità estrema, vedrai come finirà subitissimo!

      Elimina
  8. Mmmmm quanto mi ispira questo finto gelato.... da rifare per merenda!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merenda, pranzo, cena, io l'ho mangiato un po' in tutto l'arco della giornata, con questo caldo!

      Elimina
  9. ma è una bellissima idea...le banane le abbiamo in casa tutti :)
    Bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Difatti, essendo poi io un'amante del suddetto frutto, no potevo risparmiarle!

      Elimina
  10. Mi ispira molto questo finto gelato, ottimo alla banana! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lasciati ispirare cara, è ottimo da provare così al naturale o con varie aggiunte golose!Poi fammi sapere semmai lo assaggerai!

      Elimina
  11. Che mi hai ricordato... questo gelato mi era rimasto "appeso" dall'anno scorso!!!
    Giuro che però lo faccio presto perchè ha un aspetto invitantissimo.
    Ovviamente non mancherà una colata di cioccolata sopra.. sennò non sarei io ahahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, la cioccolata fondente è la degna fine su una coppa simile!Prova prova!

      Elimina
  12. l'ho provato oggi, sai , con le gocce di cioccolato e mi e' piaciuto tantissimo, presto lo mettero' anche sul blog, se mi dai il permesso con riferimento al tuo!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabry, certo che ti do il permesso, mi fa tanto piacere che tu l'abbia provato e che ti sia piaciuto. Non vedo l'ora di vedere e leggere il tuo post <3
      Bacioni cara.

      Elimina
    2. l'ho postato oggi, vieni a curiosare!!!!Baci Sabry

      Elimina