Una Fetta Di Paradiso: Angel Food Cake Con Riso E Caffè Al Ginseng

venerdì 17 maggio 2013

Angel Food Cake Con Riso E Caffè Al Ginseng


Oggi si sente che è venerdì 17.

Si passa con una certa facilità dalla felicità alla tristezza, vorrei tanto che fosse uno stato permanente e non di passaggio, spero un giorno di poterlo essere sempre.

Ieri controllando i messaggini sul blog ho intravisto il nuovo contest di Molino Chiavazza e così mi rimetto in gioco.

Ingredienti:

140 gr farina di riso Chiavazza
180 gr zucchero semolato
1 cucchiaino cannella
1 bustina di preparato al caffè e ginseng
200 ml acqua calda
10 albumi
1 cucchiaino cremor tartaro
½ cucchiaino sale
½ bustina lievito per dolci
1 bustina vanillina

Per Decorare:

q.b. salsa al caramello

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 180°.
In un recipiente unire la farina, metà zucchero e la cannella. In una caraffa unire l’acqua calda con il preparato di caffè e ginseng.
Montare a neve ferma gli albumi, il sale, il cremor tartaro. Versare l’altra metà di zucchero e continuare a montare.
Lentamente aggiungere negli albumi montati il preparato al caffè e la vanillina.
Unire e mescolando dal basso verso l’alto la farina di riso.
Versare nello stampo a ciambella ed infornare per 45 minuti.
Far freddare nello stampo prima di sformarlo completamente.
Capovolgere a testa in giù e versare sulla superficie la salsa al caramello.

Con Questa Ricetta Partecipo Al Contest Di Molino Chiavazza

18 commenti:

  1. Ma è fantastico!!E poi con quella salsa al caramello..che bontà:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sente e non si sente..meglio abbondare per chi non è a dieta!

      Elimina
  2. In bocca al lupo per il contest e grazie per questa dolcissima ricetta..speriamo che il giorno venerdi 17 ti porti fortuna ^_*
    Buon WE cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mhm ne dubito Consu, però oggi va già meglio!

      Elimina
  3. Se non me lo facevi notare non mi ero accorta che oggi è venerdì 17....giuro che non sono superstiziosa per niente anzi aborro la superstizione.....ma guarda caso oggi ho evitato non uno ma due incidenti per niente 0.°
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi? Anche io non ci credo ma non so perché ogni volta capita qualcosa....mah!Il caso forse...

      Elimina
  4. Che ciambellone splendido :)
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  5. Ciao Vale,
    stavo girovagando per il blog del Molino Chiavazza per partecipare al contest sulla farina di riso, ti avviso che non hanno inserito questa ricetta, probabilmente è sfuggita loro... capita...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sicura perché a me sembra di averla letta....ora controllo comunque e grazie per la segnalazione tesò!

      Elimina
    2. io ho visto solo quella dei biscotti, forse il sonno mi gioca brutti scherzi...

      Elimina
    3. hai ragione, è la n.2
      siccome i tuoi commenti sono vicini, pensavo che avessero messo le due ricette vicine...
      come ti ho detto, il sonno è una brutta compagnia...
      scusami.

      Elimina
    4. Ho controllato Stef, è la 2^ in gara nell'elenco ;-)

      Elimina
    5. Ah ah ah non ti preoccupare anzi grazie, meglio troppo zelo così son sicura che nulla sfugge che indifferenza, bravo segugio!!!!
      Prrrrrrrrrrr
      P.S. E dormi un pochetto!

      Elimina
    6. con l'insonnia che incombe una volta si e una no (ma sono più le volte si), di giorno è normale che sia rinco..... se poi sono stufa morta e non riesco a dormire, figurati i risultati il giorno dopo.... sigh!

      Elimina
    7. Ti capisco, io sono due notti che vado a letto all'una e mi addormento alle 3 passate e poi alle 7.30 suona la sveglia e vorrei soccombere....oggi poi ho resistito e non ho schiacciato neanche il sonnellino, spero così che stasera mi addormenti prima e di sasso!

      Elimina
    8. anch'ioooooooooo
      allora abbiamo un'altra cosa in comune....

      Elimina
    9. eh già ha visto?Mai arrendersi!Non si è mai sole....del tutto!!!

      Elimina