Una Fetta Di Paradiso: Tagliatelle Alle Mandorle

sabato 11 gennaio 2014

Tagliatelle Alle Mandorle

Ieri sera ero di pasta fresca e così mi son messa ad impastare. In realtà volevo fare una sorpresa (riuscitissima) a mio marito che mi chiedeva pasta fresca da un po’.

Potevo fare tutto nella planetaria ma in ricordo della mia nonna che impastava tutto a mano, ho impastato anche io sulla spianatoia, ho usato il Ken solo per la sfoglia, perché ero stanca dall’impastare J.


Ingredienti:

200 gr farina 0
2 uova grandi
1 pizzico di sale

Per Il Condimento:

q.b. prezzemolo

Procedimento:

Fate la classica fontana sulla spianatoia e al centro aprite le uova e aggiungete il pizzico di sale. Iniziate ad impastare con la punta delle ditale uova con la farina intorno, fino ad ampliarvi raccogliendo la farina esterna.
Impastate per 5/10 minuti affinché l’impasto risulti liscio e l’impronta del dito non resti nell’incavo.
Fate riposare la pasta per 10 minuti coperta da un canovaccio.
Nel frattempo ho montato la sfogliatrice nel Ken, l’ho infarinata e ho tagliato a pezzetti la pasta, stendendola al suo interno, dal numero 2 fino al numero 7, in una sfoglia semi sottile.
Voi potete spianare anche con il mattarello in assenza di sfogliatrice.
All’inizio ho ripiegato la sfoglia su se stessa e l’ho tagliata in listarelle di ½ cm circa, poi anche con tutta la farina si attaccava un po’, allora l’ho lasciata stesa e con un coltello affilato l’ho tagliata, non seguendo proprio il ½ cm perciò credo siano più maltagliati lunghi, che tagliatelle J .
Poi ho raccolto a gruppi le tagliatelle, sempre ricordando di infarinare il canovaccio e le tagliatelle stesse.
Nel frattempo ho messo a bollire l’acqua, l’ho salata e ho versato dell’olio extra vergine, per non fare attaccare in cottura la pasta.
Ho versato le tagliatelle e cotto per circa 4 minuti, ma vedete, tipo gli gnocchi, come salgono in superficie sono pronti. 
L’ho scolata e l’ho condita con la salsa alle mandorle (circa 2 cucchiai colmi) e aggiustata di prezzemolo.


Ottimo primo, da rifare sicuramente, è una pasta corposa che assorbe bene il condimento. Mi è piaciuta moltissimo.

13 commenti:

  1. Che buone le tagliatelle, specie se sono fresche ;P ti sono venuti benissimo, complimenti!
    Buon sabato cara!

    RispondiElimina
  2. Vale mi hai fatto venire voglia di fare la pasta fresca!è da un bel pò che non la faccio e qui sicuramente apprezzerebbero tutti...come tuo marito!Queste fettuccine sono davvero invitanti!
    A presto,
    Francesca

    RispondiElimina
  3. Che brava Vale, la tua dolce metà non avrà avuto di che lamentarsi :-D
    Bellissima e sicuramente deliziosa :-D
    Felice we <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  4. La pasta fresca ha tutto un'altro sapore fatta a mano!!Brava!!
    Anche se qualche volta devo dire che il ken è veramente di aiuto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si di aiutissimo (anche se non si può dire !!!!)

      Elimina
  5. Sei stata bravissima, che belle tagliatelle che son venute fuori...e che condimento!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si unione perfetta, peccato non avessi mandorle intere o a lamelle, sarebbe stato completo!

      Elimina
  6. Anche a me piace impastare le tagliatelle a mano, ma queste con quel condimento sono strepitose:)
    Un bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh già Dani, la pasta fatta a mano ha tutto un altro sapore!

      Elimina
  7. Ciao Vale, bravissima! Adoro la pasta fresca, la scorsa settimana l'ho fatta per la prima volta e mi sono divertita tantissimo :D Le mandorle in versione salata, poi mi fanno impazzire! :P Insomma, ci hai proposto un piattino davvero da leccarsi i baffi :D Complimenti e un forte abbraccio, buon inizio settimana :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao cara, sono felice vi siano piaciute......

      Elimina
  8. mmmmm che piatto sfixioso!!!*_*..queste tagliatelle devono avere un gusto...*_*

    RispondiElimina