Una Fetta Di Paradiso: Crackers Integrali Ai Semi Misti Salati In Superficie

giovedì 20 novembre 2014

Crackers Integrali Ai Semi Misti Salati In Superficie

Dal 1° novembre sono membro dell'Aifb, orgogliosa della scelta fatta e fiera per l'associazione che mi ha accettata tra loro.
Con questa scelta spero di poter crescere sotto ogni punto di vista, una sorta di 'ricomincio da me', ecco.

Il corso di fotografia mi ha aperto nuovi mondi, spero presto di poterne seguire uno di food photgoraphy per meglio esprimere ciò che ho qui nel cuore, che al momento è ben sigillato e fa fatica ad esprimersi al meglio (vedasi fotografie in corso).

Inoltre mi piacerebbe crescere con l'uso degli ingredienti della nostra Terra, diciamo che intanto mi sono portata avanti prediligendo un'alimentazione biologica e preferendo farine integrali di cereali e zuccheri naturali piuttosto di quelle industriali e prive di nutrienti.

La strada è ancora tutta in salita ed io forse non sono neanche a metà percorso, soprattutto per il 'taglio' da dare al blog.
Perché il blog è davvero un lavoro a tempo pieno.
Ci sono persone che danno importanza alla ricetta, tralasciando l'aspetto visivo, chi valorizza la ricetta attraverso l'immagine con fotografie ricercate, prediligendo sfondi chiari o sfondi scuri, ripiani di legno o ripiani di marmo, chi, invece, fa del blog una vera arte attraverso le parole e chi lo trasforma in un secondo lavoro, ecco io sto cercando di collocarmi in una di queste categorie. 

E' dura ma cercherò, come in ogni cosa che faccio, di fare del mio meglio.

Ingredienti:

120 gr farina integrale di farro bio 
65 gr farina '0'
165 gr farina integrale di grano tenero bio
106 gr esubero di PM di 8 giorni
200 ml acqua naturale tiepida
10 gr zucchero di canna
5 gr sale fino
70 gr semi misti per panificazione (lino, sesamo, girasole, zucca)
20 ml miele millefiori

Per La Superficie:

40 ml acqua naturale liscia
40 ml olio evo
q.b. sale fino

Procedimento:

In un recipiente unire le farine, il miele e i semi misti.
In una caraffa sciogliere l'esubero di pasta madre nell'acqua tiepida, con il sale  e lo zucchero di canna.
Versare nel recipiente ed impastare a mano per dieci minuti.
Lasciare lievitare 30 minuti nel forno caldo ma spento.
Riprendere il composto, stenderlo con il mattarello sottile di 4 mm, intagliare con la rotella della pasta in rettangoli, forare con i rebbi di una forchetta la superficie di ogni rettangolo.
Preparare l'emulsione di acqua e olio e con un pennello alimentare spennellare la superficie cospargendo con sale.
Adagiare sulla teglia coperta di carta forno 
ed infornare nel forno statico caldo a 220° per 25 minuti o fino a doratura bordi.
Sfornare e far freddare.

Deliziosi come accompagnamento di salumi, spalmati o sgranocchiati così al naturale, fonte di fibre e carboidrati sani.

Con Questa Ricetta Partecipo Alla Raccolta #Panissimo23 nel blog di Sandra, Barbara
 e l'amico blog polacco

28 commenti:

  1. Tesoro sai benissimo che tifo x te :-)
    In bocca al lupo <3

    RispondiElimina
  2. bravissima, come sempre!!!!
    certo che i tuoi cracker mi attirano parecchio, nonostante siano integrali (di solito non li compro mai integrali) ;-)))
    bacioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e ma quelli acquistati Stef non hanno niente a che fare con questi integrali ai cereali....sono croccantelli e talmente rustici che te ne innamorerai anche tu, vedrai!

      Elimina
  3. Sono d'accordo con te il blog è un vero e proprio lavoro a tempo pieno e va curato in ogni sua parte...io vorrei iniziare a megliorare qualcosina.......
    MMmmmm questi crackers devono essere molto molto buoni..*_________*
    Un bacione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tempo sarà nostro amico, vedrai, e miglioreremo entrambe ciò che ci sembra incompleto adesso!Un augurio per me e per te al contempo!Grazie per le tue visite!

      Elimina
  4. Complimenti per ogni tua scelta e per i crackers buonissimi. Fai crok, crok anche per me !

    RispondiElimina
  5. Come sempre le tue ricette sono spettacolari!! bravissima ;)

    RispondiElimina
  6. Alimenti biologici, farine speciali...qui si cucina sano come piace a noi. Ti possiamo rubare due di questi meravigliosi crackers?

    RispondiElimina
  7. Mi attirano molto questi tuoi cracker proprio perchè sono integrali . Complimenti per le foto :)

    RispondiElimina
  8. buonissimi, anche io li faccio sempre con gli scrti del rinfresco, i miei preferiti sono al sesamo! in bocca al lupo per il tuo cammino: sarà certamente pieno di bontà e soddisfazioni :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crepi crepi che ultimamente ne ho proprio bisogno......

      Elimina
  9. L'aspetto è molto croccante, saranno di una bontà unica!
    La strada verrà da sola, cerca sempre di esprimere te stessa. ;)
    Un abbraccio, buon we!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SEMPRE ME STESSA, quella che leggete sono sempre io al 100% e mai sarò o mi comporterò diversamente, sempre nel rispetto del prossimo e nell'educazione che mi sono state insegnate!

      Elimina
  10. complimenti per tutto!!!!!sono incredibilmente appetitosi!!!!uno spettacolo!!!!baci Sabry

    RispondiElimina
  11. Vale sai che stavo giusto pensando di provare a fare i cracker nel week-end?questi integrali devono essere buonissimi!!
    allora ci accordiamo per questo invito a pranzo da me?io ti prendo molto molto volentieri eh come commensale?
    ti abbraccio e ti auguro un felice week-end!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì sì tu mi riempi di risotti ed io di crackers e dolcetti vari...ci sto!

      Elimina
  12. Mamma quanto mi piacciono!!!
    Li voglio assolutamente provare!!!
    Un mega abbraccio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..ed io sarò qui ad aspettare la tua versione, Carmen!

      Elimina
  13. Che interessanti questi cracker, sembrano così friabili e gustosi... ammetto di non essermi mai messa a farli, dovrò assolutamente provare!!

    L'angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
  14. Uhhhhhhh ma che belli questi crackers... stasera li provo. Quanti ne vengono?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio non ricordo, mi sembra che ne erano usciti più o meno 24....ma poi dipende da che grandezza dai loro!

      Elimina