Una Fetta Di Paradiso: Gelato Pesche, Melone e Cioccolato Bianco - Una Nuova Me

lunedì 21 settembre 2015

Gelato Pesche, Melone e Cioccolato Bianco - Una Nuova Me

Buongiorno a tutti!
Non scrivo di me da un po' e mi sa che è arrivata l'ora di aggiornarvi un pochino sulla situazione odierna.

Sono ancora a dieta, certo, le ricette che vedete pubblicate sono state fatte per soddisfare le voglie di mio marito che, al contrario di me, mangia come se non ci fosse un domani ^_^ .
Non ho niente contro questa scelta, intendiamoci, se non fosse che ogni giorno si guarda allo specchio e dice "dovrei perdere qualche chiletto", ecco lì mi parte un procinto di embolo.
Lui si comporta così: sta a dieta tutto il giorno, mangiando solo ciò che gli metto nel cestello del pranzo, poi torna a casa, la sera, e dopo cena, no anzi, dalla cena inizia, accompagnando il cibo con una lattina di birra, e fin qui, direte voi, va beh, anche se io dissento ampiamente, finita la cena, comincia il suo monologo 'che posso mangiare di buono?', e lì, in quell'istante, inizia lo sfinimento.

Ecco, ed io che vi volevo parlare di me, sto parlando di lui, scusaste!

Tornando a me, sto continuando la dieta, di cui sopra, sono quasi alla fine del 3° mese, chili persi? Sì, sì, ci sto arrivando.
Voglio dirvi come e cosa ho fatto per motivarmi e non cadere come son caduta nelle diete precedenti.

Cercando su you tube degli esercizi da fare a fine luglio, mi sono imbattuta in una ragazza, in verità ne sono state 2 in contemporanea, perché tramite la prima sono approdata al canale della seconda.
La prima, Arianna, in 18 mesi ha perso la bellezza di 100 kg, avete letto bene, 100 kg e la mia ammirazione, dopo aver visto tutti i suoi video è andata alle stelle.
Restando in tema 'stelle', l'altra ragazza è Annalisa SuperStar, lei invece in 3 anni ha perso circa 80 kg, o come dice lei, 79.50 kg...ma credo che ne stia perdendo degli altri grazie all'attività fisica che sta facendo quotidianamente da allora.

Vi parlo di queste due donne, ma su you tube ce ne sono molte altre, loro in particolare mi hanno colpito di più.
Le loro storie e il loro modo di raccontare, chi per una cosa, chi per un'altra mi hanno spronato ad iniziare, completare e , in futuro, mantenere il peso perso (vi parlerò nel dettaglio tra qualche post).
Ok, mi hanno ipnotizzata! 
Ho iniziato il mio percorso così, all'improvviso, un mercoledì mattina, mi sono svegliata e ho iniziato ad allenarmi in casa, seguendo qualche video su you tube e facendo la dieta adatta a me, e per adatta intendo una dieta sana che togliesse quei due tre alimenti che sulla mia persona causano gonfiore e ritenzione.

Come vi parlavo qui, iniziai con la dietologa un percorso, che poi per problemi famigliari ho dovuto sospendere quasi a fine luglio, quindi niente più visite e pesate da lei, ma nonostante questo, non mi sono arresa e sono andata avanti, modificando leggermente la dieta.

Non sono una dietologa ne una nutrizionista, ma di esperienze di diete di professionisti ne ho sul groppone, perciò ho preso spunto un po' da una, un po' dall'altra e sono approdata alla dieta precisa per me.

Di base leggermente proteica, ma con verdure, tranquilli.
Ho unito a questo nuovo regime, che mi calza a pennello, sezioni di attività fisica giornaliera. Ho iniziato allenandomi 1 ora al dì, ora ne faccio 2 e mezza in casa (ve ne parlerò in un altro post) e da una settimana ho ripreso l'attività in palestra (anche su questo ve ne parlerò più avanti).

Il discorso è che per perdere, e perdere bene, ossia non solo liquidi, ma anche ciccette varie, bisogna fare attività fisica, questo io ora l'ho capito molto bene, senza di essa, su di me, solo la dieta produce ben poco.

Alla fine dei conti: dieta, attività fisica quotidiana, auto motivazioni giornaliere, bere moltissima acqua, e non arrendersi mai, mi hanno portata in quasi 3 mesi a perdere 8 kg e 25 cm sul totale delle circonferenze del mio corpo, ovviamente devo riprendere i centimetri, perché lo faccio una volta al mese.

Di strada da fare ce n'è ancora, non mi arrendo e intendiamoci non è che mi debba bastare, perché una cosa che ho notato quando inizi a perdere peso e si vede, eccome se si vede, la gente o fa finta di niente squadrandoti, però, come se ti facesse i Rx, oppure inizia a dire "e ma adesso basta, sennò è troppo!", "ma cosa dici mai? Se non ho ancora raggiunto il mio peso forma!!!" - rispondo io.
Questo per farvi capire le persone come siano ipocrite, a volte.

Ognuno conosce il suo corpo, i suoi limiti e sa quanto debba pesare per la sua conformazione. Io ho da perdere ancora  e non perché debba fare la modella o chissà per quale costellazione astrale, lo devo fare per la mia salute, punto.

Ok, post lunghissimo, vi lascio alla ricetta, che mio marito ha spazzolato senza il passaggio in freezer.

Buon inizio settimana a voi tutti!
Ingredienti:

250 ml yogurt alla pesca 
1 melone retato di piccole dimensioni al netto degli scarti
150 gr yogurt greco al 10% di grassi
200 ml panna da montare giù zuccherata
100 gr gocce di cioccolato bianco

Procedimento:

Pulire il melone e frullarlo con i due tipi di yogurt, lo zucchero ed in ultimo la panna.
Far raffreddare il composto nel congelatore per 20 minuti.
Far, poi, mantecare nella gelatiera per 35 minuti.
A 10 minuti dalla fine aggiungere le gocce di cioccolato.


Fare porzioni da 150 gr e il restante gelato metterlo nei contenitori per alimenti e riporlo nel congelatore.
Si conserva per un mese abbondante.
Prima di consumarlo lasciarlo a temperatura ambiente 5 minuti, con questo caldo tornerà presto super cremoso.

P.S. Grazie a voi che passate a leggermi, come rientro nell'ottica e nel tempo, passo a contraccambiare nei vs blog, che, comunque, leggo quotidianamente. 
Un bacione!


20 commenti:

  1. Bravissima, Vale, bella costanza e i risultati si vedono!!!
    E bravissima anche con questo gelatino, dev'essere squisito a dir poco ;-)
    Un bacione e buon lunedì.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi va piano va sano e va lontano Stef.....entro in questi giorni al 3° mese....per gli aggiornamenti ci risentiremo a fine ottobre....

      Elimina
  2. Bravissima, continua così!!!!!!!!
    Ciao,
    Ale
    http://www.golosedelizie.com/2015/09/canestrelli-gratinati.html

    RispondiElimina
  3. CHE COSTANZA CARA, IO NON CI RIESCO PER ORA, PERO' SONO SICURA DI UNA COSA, QUEST'ANNO INIZIERO' QUALCHE ATTIVITA' SPORTIVA, NON SO ANCORA SE YOGA O DIFESA PERSONALE, POI TI DIRO'!!!!IO NON SO RESISTERE INFATTI A QUESTO GELATO COSI' BUONO E CREMOSO!!!!BRAVISSIMA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho resistito, mio marito no, ma lui è alto, altissimo, lo distribuisce bene....io resisto dritto fino alla meta! Se posso consigliarti io farei difesa personale....

      Elimina
  4. La perseveranza è premiata, complimenti. Pian piano il tuo sogno si avvera. Invece il tuo gelato sicuramente ha un buon gusto, non per niente l'hanno spazzolato ancora prima del tempo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uno dei miei sogni....sì.....lo so.....quando arriverò alla meta vi metterò il prima e il dopo....così per farci due risate ehehhe

      Elimina
  5. Complimenti Vale, ammiro la tua determinazione e da lunedì anch'io inizierò una serie di allenamenti giornalieri che mi porteranno ad ottenere un fisico più tonico e un miglioramento della mia salute. Ti seguirò con interesse in questo percorso per aiutarmi a motivarmi ancora di più :-)
    A presto <3
    ps: come puoi dedurre sono tornata dalle vacanze..il Salento è stupendo ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arrivo Consuelo, arrivo.....da domani torno un po' sui vostri blog che mi mancate parecchio.....e così potrò leggere il tuo reportage dettagliato e magari gà gustare qualche ricettuzza salentina!

      Elimina
  6. accipicchia che abbinamento golosooooooooooooooooO!! Un abbraccio SILVIA (beata te che riesci a fare la dieta, io negli ultimi 3 anni l'ho dovuta fare per ben 2 volte e tutte e dopo essere dimagrita il giusto poi ho ripreso i chili persi, ora ho rinunciato!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti ciò che dico sempre io non è tanto perdere peso quanto mantenerlo.....quella sarà la sfida più grande..ma sai come si dice...non c'è due senza tre, magari ci riproverai e manterrai il giusto peso ;-)

      Elimina
  7. Golosissimo questo gelato con il cioccolato bianco, da leccarsi i baffi!!!!!

    RispondiElimina
  8. Brava, Vale!!!
    Su FB vedo la grinta che ci metti ed è una cosa che mi piace tantissimo di te!
    Sono a dieta anche io, per motivi di salute, e sono messa all'incirca come te... tra la fine di marzo e la fine di luglio ho perso circa 10Kg.. poi pausa estiva e ora ho ripreso... devo perdere ancora un pochino!
    Motiviamoci a vicenda, dai... il gelato è buonissimo ma lasciamolo ai mariti!
    Il mio, buon per lui, sgrana a volontà ed è quasi sotto peso :(
    Per fortuna le mie figlie hanno preso da lui!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì si che più siamo e meglio è.....vengo a 'pomparti' sul tuo blog e su Fb così resistiamo, poi ti dico anche due o tre consigli per motivarti ancora meglio ;-)

      Elimina
  9. Vorrei trovare le giuste moticazioni anch'io. Pensa che di chili, solo per stare un pò più decentemente, ne dovrei perdere almeno 15 solo per cominciare. Se volessi tornare quella di 10 anni fa molti di più. Complimenti per i tuoi risultati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stai messa come me più o meno , io ne devo perdere ancora 10 per un totale di 18 kg....e finalmente nel mi nuovo corpo mi sentirò me stessa. Dai che se ci impegniamo riusciamo insieme magari!

      Elimina
  10. Che brava sono incantata davvero ...anche io devo calare ..ti seguiro' cara ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, seguimi e raggiungimi però...ehehheh!

      Elimina