Una Fetta Di Paradiso: Crema Al Burro

sabato 6 aprile 2013

Crema Al Burro


Oggi è stata la giornata delle novità, di coperture e glassature mai usate prima, perché chi mi conosce sa che amo i gusti tradizionali e che storco un po’ il naso di fronte agli intingoli d’oltre oceano, ma mi devo ricredere.

Dopo la ghiaccia reale che trovate qui, non potevo non preparare la crema al burro, ottima base per accogliere la pasta di zucchero senza fare una piega. Molto meglio questa copertura della classica panna. Ha una consistenza cremosa e il sapore è delicato, il burro si percepisce appena, poi io ne ho usata davvero poca, giusto una glassatura impercettibile per fungere da collante al fondente di zucchero.

La torta non solo non ha fatto una piega, ma è rimasta bella compatta, mentre con la panna era tutta traballante. Credo che il gusto non ne risentirà affatto e che l’architettura così combinata sia perfetta.

Ma ora, dopo gli elogi, passiamo alla ricetta, tratta dall’eminente Renato Ardovino dal sito di RealTimeTv, con alcune modifiche da me apportate, che leggerete in ricetta.

Ingredienti:

100 gr burro morbido
150 gr margarina (io l’ho sostituita con altro burro)
350 gr zucchero a velo ( io 370 gr)
1 cucchiai di latte tiepido
Mia aggiunta personale: 1 cucchiaio estratto di vaniglia

Procedimento:

Fate ammorbidire il burro, se avete il forno a microonde lì dentro, ma se come me ne siete sprovvisti, tiratelo fuori dal frigo dalla mattina (a conti fatti il mio panetto da 250 gr è stato a temperatura ambiente per circa 6 ore).
Con l’aiuto della planetaria (ma va bene anche un normale mixer a fruste) montate il burro, lo zucchero a velo, l’estratto di vaniglia e il latte, fatto riscaldare precedentemente sul fuoco in un pentolino.
Io ho montato per scarsi 5 minuti, soffermandomi ogni minuto per ammirare la montata e le varie consistenze.



Il risultato è una crema paffuta e dolce.

10 commenti:

  1. Quando sento dire "crema al burro" penso subito a Buddy "il boss delle torte" ^.^ ti ci vedo nei suo panni alle prese con mega torte e creazioni spaziali :-D
    Complimenti :-*
    Buon WE
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah ah si la panza del boss c'è mi ci vedo anch'io!!!! Grazieeeeee

      Elimina
  2. É vero, la crema al burro é meglio della panna, con la panna la pasta di zucchero trasuda, mentre con la crema al burro rimane più compatta, :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò io ho sempre usato la panna ma la pasta di zucchero non mi ha mai trasudato ne in frigo ne fuori frigo, forse perché spatolavo la panna e la facevo rassodare almeno 4 ore prima di rivestirla con il fondente!!! Mah leggo spesso di pasta di zucchero che trasuda ma a me personalmente non èsi successo. Però per quanto riguarda la comodità del rivestimento della crema al burro non ha pari con la panna! Giuro!!!!

      Elimina
  3. ha proprio un bell'aspetto. bravissima!!!
    buona serata
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara grazie !!! E anche il gusto è ottimo!

      Elimina
  4. Grazie per queste ricette base che sono sempre utiili.Un saluto, Vivi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Viv prego tesoro è utile anche x me rivisitare queste ricette e poi Renato è Renato anche se la ricetta l'ho un po' personalizzata!!!!

      Elimina
  5. Ma tu diventi sempre più brava lo sai?
    Ti abbraccio forte!
    Monica

    RispondiElimina
  6. Grazie mille per queste ricette..le segno subito.
    Sono utili per fare una copertura diversa dalle solite.
    Ti faccio i miei complimenti e ti auguro un buon pomeriggio.
    Incoronata

    RispondiElimina