Una Fetta Di Paradiso: Pane Con Prosciutto Cotto e Parmigiano

lunedì 6 agosto 2018

Pane Con Prosciutto Cotto e Parmigiano

Inizio la settimana con un'altra pagnotta niente male.

Da quando mio marito mi ha regalato la macchina del pane, non lascio nulla al caso e quando ho voglia di assaporare un pane rustico e saporito, mi butto con inventiva e utilizzo questo elettrodomestico di cui sono letteralmente innamorata.

Produrre pane, torte, dolci, biscotti da se è una gran bella soddisfazione, e le amiche che hanno un food blog possono capirmi a pieno.

Quest'oggi vi mostro questo pan bauletto creato qualche tempo fa con la mia Silvercrest.

Un pane pieno e ricco proprio come piace a noi, buono mangiato da solo, ottimo accompagnato con affettati e verdurine per un buon antipasto o perché no per un piatto unico, comunque lo assaporerete sarà un successo.

Uso spesso il cotto per le mie ricette e sforno ogni volta prelibatezze senza eguali, come questa ciambella arricchita di groviera, o questo mega raviolo valorizzato dai carciofi, e perché no anche dei mini calzoni  guarniti con la ricotta...comunque lo si usa, rende le pietanze più corpose.


Ingredienti per 1 kg di pane:

340 ml acqua naturale a temperatura ambiente
2 cucchiai olio di semi di mais
2 cucchiaini di sale fino
1 cucchiaio di zucchero di canna
100 gr prosciutto cotto a cubetti
60 gr parmigiano reggiano
350 gr di semola di grano duro rimacinata
un mix di farina integrale e Manitoba
(  250 gr farina integrale +100 gr Manitoba)
7 gr di lievito di birra secco

Procedimento:

Inserire gli ingredienti tutti a temperatura ambiente nel cestello della macchina del pane.
Scegliere il programma, io ho usato il programma Normale.
Attendere la cottura finale, che per 1 kg di pane è di circa 3 ore e mezza.

Ed ecco a voi il pane bello che sfornato e tagliato


N.B. Io lo conservo nelle buste di carta per il pane, ma una metà la affetto e la surgelo negli appositi sacchetti, in modo tale che al momento del fabbisogno, possa io tirare fuori il sacchetto, con 1-2 fette e lasciarle a temperatura ambiente per qualche ora, e/o ripassarle in forno sotto al grill, per averle belle fragranti come appena sfornate.

Valentina

2 commenti:

  1. Non conosco la silvercrest ma vedo che il risultato è ottimo! deve essere molto buono questo pane

    RispondiElimina
  2. Caspita, secondo me questo pane crea dipendenza ;)
    Deve essere d'un buono....ma d'un buono....fragrante e saporito :)
    Un bacio

    RispondiElimina