Una Fetta Di Paradiso: "Torta Al Cioccolato Più Buona Che Ci Sia" Di Jules Stanbridge

domenica 14 settembre 2014

"Torta Al Cioccolato Più Buona Che Ci Sia" Di Jules Stanbridge


Ho ripreso questo romanzo perché invitata a giocare sul social da Serena di Svizievizi ad elencare 10 libri preferiti, quelli che ti son rimasti nel cuore. I miei li ho scritti tutti e ve li riporto anche qui (per chi non avesse il profilo Fb), credo sia un modo carino per conoscere ancora meglio le persone con cui sei in contatto quotidianamente. 
  1. Jane Eyre, Charlotte Bronte;
  2. Breaking Dawn, Stephanie Meyer;
  3. Il tempo che vorrei, Fabio Volo;
  4. Un posto nel mondo, Fabio Volo;
  5. Seta, Alessandro Barrico;
  6. Legacy, Cayla Kluber;
  7. Come la prima volta, Nicholas Sparks;
  8. Colpa delle stelle, John Green;
  9. Il bambino senza nome, Mark Kurzem;
  10. La ricetta segreta della felicità, Jules Stanbridge.   
Da quest'ultimo ho tratto questa ricetta, mossa da un'inattesa curiosità, visto che nel romanzo non sono riportate le immagini, ho pensato che questa torta fosse tonda e cioccolatosa al punto giusto, diciamo che mi sono fatta guidare dalla fantasia.
 
L'autrice inglese scrive:
<<Ci sono centinaia di ricette per le torte al cioccolato e credetemi quando vi dico che ne ho provate tantissime. A seconda del vostro gusto in fatto di cioccolato questa potrebbe non essere la torta più buona per voi, ma per me lo è!>>.
Apriamo le danze!


 
Ingredienti:

175 gr burro (io 150 gr)
175 gr zucchero fino (io ho usato 150 gr di zucchero di canna)
2 uova grandi
5 cucchiai colmi di polvere di cacao di ottima qualità
175 ml latte (io 150 ml)
225 gr farina senza lievito aggiunto e 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio*, setacciati insieme (dopo questa esperienza, io l'ho sostituito con 15 gr lievito per dolci)
125 gr cioccolato fondente al 75%
 
Procedimento:

Foderate uno stampo tondo da 20 cm con carta forno e preriscaldate il forno a 180°.
Amalgamate il burro con lo zucchero, montando il composto. Aggiungete le uova.
In un altro contenitore mescolate il latte con il cacao stacciato.
Versate nel composto metà liquido e metà farina e lievito setacciati, fino all'esaurimento degli ingredienti.
Cospargete i cubetti di cioccolato sulla superficie, io li ho posizionati a raggiera.
 
Infornate e fate cuocere per 90 minuti.
Sfornate e fate freddare su una griglia.
Devo dire che l'autrice aveva ragione, è davvero ottima!

Con Questa Ricetta Partecipo Al Contest "La via dei sapori" di Serena e Arianna
http://sfizievizi.blogspot.it/2014/04/la-via-dei-sapori.html
 



39 commenti:

  1. Vale mi sa che l'autrice ha pienamente ragione .. a vederla è buonissima e chissà che non sia la vera ricetta per la felicità! Conto di provarla quanto prima con le mie sostituzioni :) Appena riesco, rifaccio l'album su facebook!!! Quanto ai libri, io ho letto tutta la saga della Meyer, un pò adolescenziale ma mi ha preso tantissimo e poi ovviamente ho visto anche i film .. e anche due libri di fabio volo, ma non ricordo più i titoli .. in uno lui smetteva di fumare e andava a fare il panettiere come aveva sognato da bambino .. non ricordo bene la trama ma soltanto la piacevole sensazione che mi aveva lasciato leggerlo .. va bene, ti lascio, più che un commento a un post, sembra un monologo!! ;) ciao vale e grazie d'aver partecipato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà pure un monologo ma è molto interessante, l'ho letto tutto d'un fiato. ^_^
      Anche io ho fatto tante torte al cioccolato, questa è davvero buona, ma non so se sia la 'più buona', sicuramente lo è per la Jules, perciò ho voluto provarla, come se fosse un'amica blogger che avesse condiviso una sua ricetta. Mi è piaciuta l'idea usata nel romanzo!

      Elimina
    2. Ciao, mi serviva un' idea pe una torta e ho trovato la ricetta tratta dal libro "La ricetta segreta della felicità" e mi ha convinto, ma non totalmente perché dovendola offrire a degli ospiti vorrei andare sul sicuro e farmi quindi un' idea sul gusto della torta.
      A questo proposito vorrei farti una domanda:
      Il gusto è simile a quello dei brownie?

      Elimina
    3. Ciao, il gusto è quello di una torta al cioccolato, la consistenza non è umida e compatta come il brownie, diciamo piuttosto soffice e leggera con jn forte sentore di cioccolato e cacao amaro, se i tuoi ospiti sono amanti del cioccolato fondente, l'ameranno sicuramente.
      Spero di esserti stata di aiuto, se serve altro, chiedi pure ;-)

      Elimina
  2. Risposte
    1. E' molto ricca di teobromina che mette così tanta euforia ad ogni assaggio!!!!

      Elimina
  3. che golosa questa torta!!!!!!!!!!!
    in bocca al lupo per il contest.
    un abbraccio e buona domenica.
    Stefy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che un contest è una raccolta Stef, una raccolta di ricette londinesi, si svolge ogni due mesi in un paese europeo, avrei volto partecipare alle edizioni precedenti, ma non arrivavo mai. Ora ho tempo per farlo.

      Elimina
  4. Che bontà!!! Grazie della ricetta, è perfetta!

    RispondiElimina
  5. O_O ha un aspetto delizioso..ho il sospetto che diventerebbe anche la mia torta al cioccolato preferita :-P
    Hai ragione quando dici che si imparano a conoscere meglio le persone sapendo cosa leggono...e dalla tua lista non posso che sentirmi sempre + in sintonia con te ^_^
    Buona domenica Vale e a presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eeeeee Consu........lo so, io e te siamo intrecciate ormai!!!! ^_^

      Elimina
  6. Sembra davvero golosissima, io adoro le torte al cioccolato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici? Io nemangerei una al giorno, ma poi la mia glicemia esploderebbe, così mi limito ad una una tantum!Che è meglio......(come dice il 'famoso' Puffo Quattrocchi!!!)

      Elimina
  7. Ma è veramente molto soffice e cioccolatosa ! A chi non piacerebbe una fettina della tua meravigliosa torta, a me si. La tua ispirazione è stata molto buona ! Claudia Buon pomeriggio !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, questa ricetta è facile da preparare e facile da smaltire......è finita in meno di mezza giornata....poveri noi!

      Elimina
  8. Fameeeee cioccolatosissima io! Ma non è che me ne hai messo da parte un pezzetto?
    Un vera codifica che si ha da fa!
    Mille baci dolcissima

    RispondiElimina
  9. Ammazza, questa sì che è una signora torta al cioccolato! Ci crediamo che sia la più buona del mondo...è golosissima e da provare a tutti i costi! Grazie per averci fatto conoscere questa ricetta super !
    Buonanotte, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Care ragazze per me è stato un piacere mostrarvela, perché sono sicura che qualcuna di voi, amiche mie, cederà e la proverà, ed io non mi sentirò più unamangiona senza pari!! ah ah ah!

      Elimina
  10. Se dici che è così buona mi fai venire la voglia di accendere il forno :)
    Un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accendi accendi poi mi dirai se non le fai un paliatone anche te!!!

      Elimina
  11. Che spettacolo!!! Quasi quasi faccio questa per il Compleanno del maritino... ricetta favolosa!!! Bravissima! Smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. direi che gli faresti una bellissima sorpresa, soprattutto se è amante del cioccolato, come il mio!!!

      Elimina
  12. Questa non è una torta al cioccolato... questo è un tripudio di cioccolato!
    E mi fai venir voglia di prendere pure il libro.
    Ottima.. brava come sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il libro si legge in un paio di ore, Angela, magari si spende qualche minuto in più, ad assaporare le ricette scritte alla fine di alcuni capitoli, all'circa 10, tutte molto golose. Credo, difatti, che ne proporrà qualche altra ;-)

      Elimina
  13. MI FAI VENIRE L'ACQUOLINA IN BOCCA, COSI' CIOCCOLATOSA, MI SA CHE DEVO FIDARMI DELLA SCRITTRICE E DI TE!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  14. Dall'aspetto deve davvero essere ottima!!!!

    RispondiElimina
  15. Complimenti per questa golosità e per il tuo blog!! sono rimasta incantata...una torta favolosa!!!!

    RispondiElimina